Cultura e svago / Manifestazioni /

Dal patrimonio musicale istriano

Dal patrimonio musicale istriano e' un progetto iniziato nel 1998 a Cittanova. E' stato inizialmente pensato come ciclo di lezioni sul campo della musica presso l'Universita' popolare aperta Cittanova, ed e' diventato un raduno musicale internazionale, il primo di questo tipo in Istria. Rappresenta un significativo contributo alla musicologia, scienza che in Croazia comincia sistematicamente a svilupparsi negli anni Sessanta. Il progetto e' stato ideato, organizzato ed e' diretto da mr.sc. Ivana Paula Gortan-Carlin che tra l'altro e' l'editore della Raccolta di atti. Il progetto e' stato pensato in senso internazionale, nel modo di esplorare la musica sul territorio istriano, la sua valorizzazione e pubblicazione nonche' fare conoscere al pubblico il patrimonio culturale. Il primo raduno musicologico internazionale nella Regione istriana e' stato organizzato con lo scopo di intraprendere la ricerca e la pubblicazione legata alla musica che e' nata sul territorio istriano e la sua successiva presentazione. A questo desiderio si e collegata l'idea di avvicinarsi alla valorizzazione del personaggio della ballerina Carlotta Grisi. Queste due strade erano la base della creazione del Primo raduno musicologico internazionale "Nel segno di Calotta Grisi" che si svolgeva a Cittanova e Visinada, dal 18 al 20 settembre 1998. Dopo la Raccolta "Nel segno di Carlotta Grisi" pubblicato nel 1999, che ha raggiunto persino la prestigiosa fiera dei libri a Francoforte, e' stato realizzato anche il Secondo raduno musicologico internazionale "Antonio Smareglia e la sua era" (Cittanova, 24-25 settembre 1999). E' stato dedicato al 70-esimo anniversario dalla morte del compositore Antonio Smaregli (1854-1929). Un anno dopo e' stata pubblicata l'omonima Raccolta delle opere. Il Terzo raduno musicologico "L'istruzione musicale in Istria - in memoria a Slavko Zlatić" si e' tenuto a Cittanova e Grisignana, il 20 e il 21 settembre 2002. Il raduno tematico era legato all'educazione musicale in Istria attraverso i secoli e all'operato pedagogico e di composizione dell'universale Slavko Zlatić. La terza Raccolta e' stata pubblicata nel 2004 in edizione dell'Universita' popolare aperta di Cittanova. Il Quarto raduno musicologico internazionale Dal patrimonio musicale istriano, Luigi Dallapiccola e i suoi contemporanei, si e' tenuto a Pisino e Cittanova dal 7 al 9 ottobre 2004. Come tutti i raduni fin ora, si e' svolto in due cita' istriane. A Cittanova, da dove il progetto Dal patrimonio musicale istriano e' partito, e a Pisino citta' natale del famoso compositore Luigi Dallapiccola. Dal 19 maggio2004, dopo l'assemblea di fondazione della Cattedra del sabor ciacavo per la musica - Cittanova, il progetto Dal patrimonio musicale istriano ha ricevuto la propria casa madre che nel proprio programma include le organizzazioni di progetti musicali e altri con lo scopo di valorizzare la musica della penisola istriana. Regolarmente, in pratica una volta ogni due anni, la Cattedra tiene una riunione scientifica sotto il titolo Dal patrimonio musicale istriano, dove in maniera progressiva e sistematica si fanno ricerche sulle domande esaminate poco o niente nel campo della musica istriana. I risultati delle ricerche professionali e scientifiche la Cattedra li pubblica nella Raccolta di atti dal titolo "Dal patrimonio musicale istriano".
 
 

Termini d'uso | Protezione della privacy | Impressum | RSS

Copyright © 2011 Grad Novigrad | La Citta' di Cittanova.