Notizie

Tenutasi la 19esima sessione del Consiglio cittadino

02.08.2019. /// Notizie / Consiglio cittadino
Giovedì 1° agosto si è tenuta la 19a sessione del Consiglio cittadino della Città di Novigrad-Cittanova.

Su suggerimento del sindaco Ante Milos, dall’ordine del giorno è stato eliminato il punto con la proposta della Delibera sulla selezione dell'offerta più favorevole per l'acquisto degli immobili contrassegnati come p.c.n. 2569/1 e 2837/3 del comune catastale di Cittanova nella zona imprenditoriale Vidal.

È stata approvata la Delibera sulle misure agrotecniche, le misure per la regolamentazione e la manutenzione dei terreni agricoli incolti e le misure di protezione antincendio nell'area della città di Novigrad - Cittanova. L’assessore competente, Sandra Rugani Kukuljan, ha spiegato che la nuova legge sui terreni agricoli è entrata in vigore il 1° gennaio 2019 e che una nuova ordinanza sulle misure agrotecniche è stata adottata il 19 febbraio, allineando così le attuali delibere sulle misure agrotecniche con la nuova regolamentazione legale. La presente Delibera prescrive misure agrotecniche nei casi in cui la mancata osservanza potrebbe danneggiare i terreni agricoli e impedire o ridurre la produzione agricola e misure per la regolamentazione e la manutenzione dei terreni agricoli incolti, nonché le misure di protezione antincendio sui terreni agricoli. Si considerano terreni agricoli quelli che per il loro uso sono descritti nel catasto come segue: seminativi, giardini, prati, pascoli, frutteti, oliveti, vigneti, stagni, canneti e paludi, così come altri terreni che possono essere portati alla produzione agricola, ha spiegato la Rugani Kukuljan.

È stata inoltre adottata la Delibera sull’approvazione del Piano d'azione nel campo delle catastrofi naturali. L’assessore Rugani Kukuljan ha dichiarato che nel febbraio di quest'anno è entrata in vigore la Legge sulla mitigazione e l'eliminazione delle conseguenze delle catastrofi naturali, che regola la pianificazione dei sistemi di risposta alle emergenze causate da calamità naturali a livello regionale e locale. Oltre a determinare la modalità di adottare le misure preventive in modo tempestivo, viene data particolare enfasi alla mitigazione e all'eliminazione parziale delle conseguenze. Ai sensi della legge si considera calamità naturale una circostanza improvvisa causata da condizioni meteorologiche avverse, cause sismiche e altre cause naturali che interrompono il normale corso della vita, causano vittime, danni alla proprietà e/o la sua perdita e danni alle infrastrutture pubbliche e/o all'ambiente. La presente legge prescrive l'obbligo di approvare un Piano d'azione in caso di calamità naturali da parte dell'organo rappresentativo dell'unità di autogoverno locale e, di conseguenza, questo piano d'azione della Città di Novigrad-Cittanova è stato preparato e approvato, per definire le azioni delle autorità competenti, le misure e azioni per riparare parzialmente i danni causati da calamità naturali.

La Delibera sulla fondazione di una nuova istituzione cittadina, il Centro per le manifestazioni e la cultura di Novigrad-Cittanova, è stata approvata all'unanimità. L’assessore Alen Luk ha affermato che la fondazione di una nuova istituzione della città si è resa necessaria causa nuovi eventi e manifestazioni culturali, educativi e di intrattenimento nel comprensorio di Cittanova, e considerando le possibilità che la ricostruzione dell'ex cinema in un moderno centro culturale avrebbe offerto. L'attività della futura istituzione sarà principalmente orientata all'organizzazione di manifestazioni cittadine e programmi culturali e artistici, incoraggiando attività di dilettantismo culturale e creatività artistica, e altre attività con l'obiettivo che la popolazione locale durante tutto l'anno trascorra del tempo libero di qualità. L'istituzione avrà il compito di progettare nuovi contenuti e migliorare quelli esistenti, con l'obiettivo che la popolazione locale nonché degli ospiti di Cittanova durante tutto l'anno trascorrano del tempo libero di qualità. Nel fare ciò, l'istituzione coopererà con altre entità nell'area della città (Biblioteca civica, Museo Lapidarium, pro loco, associazioni cittadine, ecc.) e, dato il profilo dell'istituzione e le attività pianificate, uno dei ruoli sarebbe quello di coordinare eventi e manifestazioni sull’intero territorio della città, ha sottolineato l’assessore Luk, informando i consiglieri sui prossimi passi e sulla procedura per la fondazione dell'istituzione.

È stata inoltre approvata la proposta della Delibera sulla nomina del direttore ad interim del Centro per le manifestazioni e la cultura di Novigrad-Cittanova. A posto di direttore ad interim è stato nominato Kristijan Nemet, referente superiore per la cultura, gli eventi e l’informazione della Città di Novigrad-Cittanova. Il compito principale del direttore ad interim sarà quello, sotto la supervisione del fondatore, la Città di Novigrad-Cittanova, svolgere tutte le operazioni preparatorie per l'inizio del lavoro dell'Istituzione, compresa l'adozione dello Statuto dell'istituzione con il previo consenso del consiglio comunale, e di presentare una domanda di registrazione dell'istituzione nel Registro giudiziario, ha affermato Luk aggiungendo che il direttore ad interim gestirà l'istituzione fino alla nomina del direttore.


Sono state approvate le proposte per i riconoscimenti cittadini di quest'anno in occasione della Giornata della città. Su proposta della Commissione per l’assegnazione dei riconoscimenti, le Targhe della città di Novigrad-Cittanova andranno alla FA.IS.A d.o.o. Cittanova (per molti anni di attività economica di successo), al Lions club Cittanova (per il lavoro umanitario e socialmente utile) e al Rev. Luka Pranjić (per l'eccezionale contributo allo sviluppo della comunità religiosa e sociale della città di Novigrad-Cittanova). La targa della città, su proposta del sindaco Milos, sarà consegnata al frantoio Al Torcio di Cittanova (per molti anni di attività agricola di successo). Su proposta della Commissione per l’assegnazione dei riconoscimenti, lo stemma della Città di Novigrad-Cittanova sarà consegnato a Claudio Marinčić (per il suo lungo contributo all’assetto di Cittanova) e Silvio Simonović (per la sua lunga attività economica e la promozione della pesca di Cittanova). I riconoscimenti cittadini saranno consegnati durante il Consiglio cittadino di quest'anno in occasione della Giornata della città, il 28 agosto.
 

 
 

Termini d'uso | Protezione della privacy | Impressum | RSS

Copyright © 2011 Grad Novigrad | La Citta' di Cittanova.