Notizie

Ricevimento dal sindaco per i Piccoli ingegneri robotici

03.07.2017. /// Notizie / Il sindaco / Scuole e asili
Il sindaco della Citta' di Novigrad-Cittanova Anteo Milos assieme all'assessore preposto agli affari dell'ufficio del sindaco, gli affari generali e le attivita' sociali Alen Luk, ha ricevuto nel proprio ufficio i membri del gruppo di robotica che opera presso la Biblioteca civica, accompagnati dalla loro dirigente, la bibliotecaria Dijana Lipovac Matić e dalla direttrice della Biblioteca Morena Moferdin.

Oltre al fatto che i piccoli ingegneri robotici sono attivamente inclusi nel cosiddetto settore STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica) che sta alla base alla base dello sviluppo di ogni comunita', i piccoli ingegneri robotici sono stati invitati dal sindaco perche' il loro gruppo, formato da alunni dalla terza alla quinta classe, nell'ambito della gara della Lega nazionale di robotica Croatian Makers, e' stato il migliore tra i gruppi piu' giovani della regione Istria 1.

I piccoli ingegneri robotici hanno raccontato al sindaco che la loro dirigente Dijana il 20 giugno e' stata a Zagabria all'assegnazione ufficiale dei premi assegnati ai migliori Croatian makers della lega robotica. Era presente alla manifestazione pure la presidente della RC Kolinda Grabar Kitarović, che nel proprio intervento, accanto alla ministra alla scienza Blaženka Divjak, e al fondatore della Lega Nenad Bakić, ha parlato dell'importanza del settore STEM per i bambini.

I bambini hanno raccontato al sindaco che il loro gruppo e' stato fondato presso la Biblioteca civica Novigrad-Cittanova nell'autunno 2016, quando la Biblioteca si e' associata alla lega nazionale di robotica Croatian Makers, fondata nel 2014 da parte dell'Istituto per lo sviluppo innovativo dei giovani. L'obiettivo della Lega e' di includere largamente la robotica, l'automazione e la programmazione nel programma educativo dei bambini di scuola elementare. I soci della Lega, cosi' pure la Biblioteca di Cittanova, hanno ricevuto cinque robot educativi mBot come proprieta' permanente. Al momento la lega Croatian Makers conta piu' di 360 scuole e altre istituzioni con piu' di 8000 alunni e alunne. Si sono iscritti al gruppo dei piccoli ingegneri robotici presso la Biblioteca, 15 alunni dalla terza all'ottava classe della scuola elementare che hanno imparato a programmare mediante ordini che dal pc trasferivano al robot. I bambini hanno partecipato in genere una volta al mese alle diverse gare che si tenevano „online“, nonche' alla gara „dal vivo“ che ha avuto luogo presso la Scuola elementare di Torre dove hanno avuto modo di conoscere i propri coetanei di Parenzo, Canfanaro, Orsera, Rovigno, Sanvincenti, Pisino e Torre, ovvero i membri della Lega per la zona Istria 1, alla quale appartiene Cittanova.

I Piccoli ingegneri robotici hanno mostrato al sindaco come lavora il loro robottino. Gli hanno mostrato inoltre come il robot offre un modo semplice per entrare nel mondo della robotica, ma e' adatto anche per un utilizzo piu' avanzato. Il sindaco ha ringraziato la dirigente del gruppo Dijana Lipovac Matić per l'impegno profuso nel lavoro con i bambini, la direttrice Morena Moferdin per aver iniziato e realizzato il laboratorio, e infine i piccoli ingegneri robotici per l'entusiasmo e la curiosita' per la robotica e le nuove tecnologie.
 

 
 

Termini d'uso | Impressum | RSS

Copyright © 2011 Grad Novigrad | La Citta' di Cittanova.