Notizie

Partecipazione del sindaco di Cittanova ai lavori del Comitato europeo delle regioni

11.04.2019. /// Notizie / Il sindaco
Il Sindaco della Città di Novigrad-Cittanova Anteo Milos il 10 aprile e 11 ha partecipato, assieme ai primi cittadini di altre città e regioni, alla sessione plenaria del Comitato delle regioni (CdR), al quale i temi centrali erano l’integrazione dei migranti e il rispetto dei diritti fondamentali e dei valori dell'Unione europea in tutti gli stati membri dell'UE.

Per l’occasione, Dimitris Avramopoulos commissario UE per la migrazione, gli affari interni e la cittadinanza, ha presentato una nuova iniziativa del CdR "Le città e le regioni per l'integrazione", mentre Koen Lenaerts, presidente della Corte della giustizia dell'Unione europea e Frans Timmermans, Primo Vicepresidente della Commissione europea, hanno indicato le sfide che minano i diritti e i valori fondamentali dell'UE.

Dopo che nel 2015 ha presentato una serie di raccomandazioni su tutti gli aspetti del Programma di migrazione europea, il Comitato europeo delle regioni intende ora dedicare più attenzione all'integrazione - aspetto della migrazione in cui le autorità locali e regionali hanno un ruolo chiave - e assicurare una piattaforma all'interno della quale le regioni, le città e le comunità minori possono condividere le proprie esperienze e storie positive.

Il principale oratore in occasione dell’avvio dell’iniziativa è stato il Commissario Avramopoulos, e si sono unite a lui Valeria Mancinelli, sindaco della città italiana di Ancona e vincitrice del Premio mondiale per i sindaci per il 2018, e Annika Tännström, presidente del consiglio della regione svedese di Västra Götaland.

Il presidente della Corte di giustizia dell’Unione europea Koen Lenaerts e il Primo Vicepresidente della Commissione europea Frans Timmermans hanno sottolineato alcuni dei principali problemi e le questioni che l'Unione europea si trova ad affrontare in termini di rispetto dei diritti e valori fondamentali dell'UE, e hanno individuato le questioni relative ai diritti fondamentali che sono di particolare importanza per i leader locali e regionali. Su questo argomento si si sono soffermati pure il direttore dell'Agenzia dell'Unione europea per i diritti fondamentali, Michael O'Flaherty, e Domenica Ghidei Biidu, rappresentante dell’organizzazione europea leader per i diritti umani e la vicepresidente della Commissione europea contro il razzismo e l'intolleranza al Consiglio d'Europa.
 

 
 

Termini d'uso | Protezione della privacy | Impressum | RSS

Copyright © 2011 Grad Novigrad | La Citta' di Cittanova.