Notizie

La torre di Porporella, presto messa a nuovo

27.03.2017. /// Notizie / Progetti e Investimenti
Sono in corso i lavori di restauro completo e risanamento della torre di Porporella, che un tempo faceva parte della fortificazione della citta', mentre oggi testimonia fin dove arrivavano le mura di cinta che racchiudevano Cittanova medievale. Il tempo e le condizioni atmosferiche hanno provocato l'erosione dei blocchi di pietra e molta muffa e hanno danneggiato molto questa torre molto importante del rinascimento, risalente probabilmente al XV secolo. Per questo motivo e' iniziato il restauro di questo segmento inportante del patrimonio storico di Cittanova.

I lavori di risanamento e di restauro sono stati assegnati nel mese di febbraio mediante concorso, all'azienda Kapitel di Gimino, un'azienda specializzata nei restauri e spesso ingaggiata in questa tipologia di monumenti storico culturali. Nella prima fase dei lavori e' stato effettuato un sondaggio per definire l'eta' esatta e le caratteristiche di determinati elementi della torre, che magari oggi non si vedono, per rispondere a domande del tipo se la torre in origine avesse o meno un tetto, esistevano delle strutture tra i diversi piani, quando all'interno e' stato aggiunto l'intonaco e altre domande simili. Seguono i lavori edili di restauro della torre, che prevedono la sostituzione dei blocchi di pietra danneggiati, la fugatura, la pulizia e la rimozione dell'intonaco instabile, della vegetazione e dell'humus, la pulizia della corona della torre da cemento e altre pietre instabili, iniezioni di cemento, la sistemazione di quello che resta del forno per il pane, la realizzazione di un canale di scolo delle acque e il demontaggio di alcune parti di muro danneggiate, su indicazione e decisione dei conservatori. La conclusione dei lavori e' prevista per il mese di maggio.

- il restauro della torre di Porporella, un monumento molto importante del patrimonio storico di Cittanova, e' uno della serie di progetti che negli ultimi dieci anni abbiamo realizzato sulle mura cittadine, con la collaborazione e il cofinanziamento della Regione Veneto e della Regione istriana. Approffitto di questa occasione per ringraziarli, ha dichiarato il sindaco cittanovese Anteo Milos.

- Siamo felici di poter dire, dopo molti anni, che ci stiamo avviando verso la soluzione di una questione che riguarda la proprieta' di un altro monumento molto importante, ovvero della loggia cittadina del XVI sec. che a breve tornera' ad essere proprieta' della Citta'. E' proprio questo il requisito necessario per il suo restauro e risanamento, per i quali speriamo nuovamente nell'aiuto dei partner della Regione istriana e della Regione Veneto, ha annunciato il sindaco.

Restauro del valore di 225.000 kune

Bisogna aggiungere che prima dei lavori edili sono stati realizzati i lavori preparatori, dall'elaborazione del progetto e del preventivo del risanamento, all'esecuzione della cosiddetta fotogrammetria, un tipo di rappresentazione del manto della torre. La documentazione progettuale e il preventivo delle spese sono stati realizzati dall'azienda Istra inženjering d.o.o. di Parenzo e la stessa nel mese di novembre del 2016 ha ottenuto „la luce verde“ della Sovrintendenza di Pola. La fotogrammetria e' stata eseguita dall'azienda italiana Studio L.A.I.R.A. , molto qualificato in tema di restauri.

Per l'esecuzione della documentazione progettuale e la fotogrammetria, dal bilancio cittadino e' stato pagato finora l'importo di 45.000 kun. I lavori edili sono stati stimati a circa 180.000 kune. Di qest'importo, la Citta' di Cittanova ha assicurato nel bilancio per il 2017 l'ammontare di 23.000 kune. La Regione istriana ha dato 30.000 kune per il progetto , mentre la Regione Veneto stanziera' un finanziamento di 130.000 kune, in base al progetto che la Citta' di Cittanova e la locale Comunita' degli Italiani hanno candidato al concorso della Regione Veneto e che e' stato approvato nel febbraio 2015.

Aggiungiamo che la torre e' in comproprieta' di alcune persone fisiche e della Citta' di Novigrad-Cittanova e che la citta' ha avviato il restauro con il benestare di tutti i comproprietari.
 

 
 

Termini d'uso | Protezione della privacy | Impressum | RSS

Copyright © 2011 Grad Novigrad | La Citta' di Cittanova.