Notizie

Incentivi a fondo perduto per l'acquisto di macchinari agricoli

23.02.2018. /// Notizie / Agricoltura
E' in corso il concorso per l'applicazione della Sottomisura 4.1. „Incentivi per gli investimenti nelle economie agricole“ – tipo di operazione 4.1.1. „Riqualificazione, modernizzazione e miglioramento della competitivita' delle economie agricole“ – settore della produzione agricola.

Questo concorso che ha l'obiettivo di aumentare la competitivita' e di creare un valore aggiunto nella produzione agricola, apostrofa in modo positivo gli investimenti nei seguenti settori: produzione della barbabietola da zucchero, agricoltura (compresa la produzione industriale di spezie e altre piante medicinali e aromatiche), viticoltura, fiori e piante ornamentali. Gli altri produttori, anche se ammissibili, non potranno contare sul punteggio che si riferisce al criterio del settore e quindi le loro probabilita' di vincere saranno notevolmente inferiori.

L'ammontare dell'incentivo dipende dai profitti realizzati dall'economia agricola. Le condizioni fondamentali di ammissibilita' sono identiche a quelle del concorso dello scorso anno inerente alla Sottomisura 4.1.. I concorrenti devono essere iscritti nel registro degli agricoltori da piu' di un anno e operare da almeno due anni (in caso contrario sono principianti con l'incentivo fino a 100.000 euro). Le persone fisiche (economie agricole familiari e artigianati) devono essere iscritte al registro da almeno un anno e pagare i contributi per l'assicurazione sanitaria e previdenziale, mentre le aziende devono avere almeno un dipendente nell'anno precedente. La grandezza economica delle economie agricole che investono nel settore vigneti, fiori e piante ornamentali deve superare i 6.000 EUR, mentre le economie che investono negli altri settori devono superare gli 8.000 EUR.

Una delle differenze importanti rispetto ai concorsi dello scorso anno e' l'ammontare dell'incentivo che non puo' superare la somma degi profitti negli ultimi tre anni, per un massimo di 300.000 EUR. I fruitori con profitti inferiori avranno la possibilita' di chiedere incentivi inferiori. Ad esempio: se negli ultimi 3 anni avete registrato un profitto di complessivo di 150.000 EUR, questa cifra rappresenta l'ammontare massimo dell'incentivo che potete chiedere. L'intensita' dell'incentivo rimane pari al 50% per tutti i concorrenti, fatta eccezione per i giovani agricoltori che possono ottenere un ulteriore 20%.

La novita' di questo concorso e' il ripristino del progetto comune che se raduna 3 o piu' partner portera' una precedenza dei partner nella graduatoria. Graduatoria di punteggio, non di valore, perche' l'incentivo anche per i partner sara' di un massimo di 300.000 EUR. L'unica eccezzione sono gli investimenti per l'acquisto di mietitrebbiatrici oppure dei macchinari per la raccolta automatica delle barbabietole da zucchero che potranno essere finanziati con aiuti fino a 600.000 EUR. Naturalmente i partner devono essere per proprieta' e gestione, aziende autonome e adempiere a tutte le condizioni di ammissibilita' del concorso.

Il termine per la consegna delle candidature inizia dal 15 marzo e si conclude alle ore 12 del 16 aprile.

Ulteriori informazioni sono disponibili QUI.
 

 
 

Termini d'uso | Protezione della privacy | Impressum | RSS

Copyright © 2011 Grad Novigrad | La Citta' di Cittanova.