Notizie

I donatori di sangue di lunga data ricevuti dal sindaco

24.10.2018. /// Notizie / Il sindaco
In occasione della Giornata dei volontari donatori di sangue che in Croazia ricorre il 25 ottobre, il sindaco della Città di Novigrad-Cittanova Anteo Milos in compagnia del vicesindaco Sonja Šikanić ha organizzato un ricevimento per i rappresentanti della Croce Rossa Buie e i donatori di sangue del territorio di Cittanova.

La delegazione della Croce Rossa in occasione dell’incontro con il sindaco è stata rappresentata dalla presidente del Società cittadina della croce rossa (GDCK) Buie Đurđa Radošević, dal direttore Hrvoje Kovačević, dal dipendente Željko Napravnik e dalla responsabile dei volontari di Cittanova Anica Matejčić nonché dal membro del gruppo di Cittanova Ida Matejčić.

I donatori di sangue di lunga data e i vincitori dei riconoscimenti di quest'anno e del simbolo dorato della Croce Rossa sono Greta Tarandek, che ha donato il sangue 35 volte; Bariša Dujak, con 50 donazioni; Željko Kotiga che ha donato questo prezioso fluido per ben 100 volte! Kotiga ha ricevuto anche un orologio che viene consegnato per 100 donazioni di sangue da parte della Croce Rossa Croata.

Il sindaco dal suo canto ha consegnato ai donatori pacchi regalo per l’occasione, contenenti la monografia fotografica di Cittanova, l’olio extravergine di oliva e il vino dei produttori cittanovesi. Congratulandosi per le numerose donazioni ha riferito: "Questa è un'occasione per ringraziarvi, farvi le congratulazioni e ricompensarvi in modo simbolico per la vostra generosità. Quello che fate è una cosa nobile perché ogni volta che donate il sangue, sapete di aver aiutato qualcuno, e forse salvato qualche vita".

Il sindaco ha inoltre sottolineato l'ottima collaborazione con la Croce Rossa Buie, sia a livello di tutta l’associazione che del gruppo dei volontari di Cittanova. " Sono convinto che la cooperazione in futuro migliorerà ancora avendo in cassetto piani e progetti comuni che nel prossimo futuro realizzeremo per il bene della nostra comunità. Data l’attività che svolgete rappresentate una parte della società civile essenziale e indispensabile, e noi come Città continueremo ad adoperarci per offrire le migliori condizioni possibili per il vostro lavoro e le attività ", ha detto Milos.

La presidente Radošević ha ringraziato per l'accoglienza e ha ricordato come la Giornata dei volontari donatori di sangue in Croazia viene celebrata per commemorare il 25 ottobre 1953, quando a Sisak si è svolta la prima azione di donazione volontaria di sangue. "Da allora sono passati 65 anni, e quest'anno ricorre l'anniversario della raccolta del sangue organizzata della Croce Rossa Croata", ha indicato la Radošević, aggiungendo che oltre a questo anniversario, la Croce Rossa celebra il 140° anniversario di esistenza in Croazia. "Le associazioni di Croce Rossa in tutta la Croazia, in collaborazione con i dipartimenti di trasfusione presso gli ospedali, investono molto impegno per infondere ai cittadini la consapevolezza della necessità di donazioni di sangue per sé stessi e per gli altri, sempre rispettando i ben noti principi delle donazioni di sangue: volontario, gratuito, anonimo e solidale", ha detto la Radošević.

Ha aggiunto che il CRC come il fondatore della donazione volontaria di sangue nella Repubblica di Croazia, promuove le donazioni volontarie di sangue, organizza ed effettua la campagna di donazione di sangue, riunisce i donatori, assegna i riconoscimenti in conformità con il Regolamento sui riconoscimenti della Croce Rossa Croata ai fini della valutazione sociale dei donatori di sangue, si prende cura e tiene il registro dei donatori di sangue e rilascia certificati necessari. Ha inoltre riferito che nel 2018 erano in piano tre donazioni volontarie di sangue nell'area di Cittanova e che tutte e tre sono state implementate con successo. In questa occasione sono state raccolte in totale 149 bottiglie del prezioso liquido, rispetto alle 200 dosi programmate. "Siamo particolarmente contenti che nell’ambito di queste azioni sono state 10 le persone che hanno donato il sangue per la prima volta, quindi invitiamo tutti gli altri a includersi in una delle seguenti azioni", ha riferito la presidente della GD CK Buie.
 

 
 

Termini d'uso | Protezione della privacy | Impressum | RSS

Copyright © 2011 Grad Novigrad | La Citta' di Cittanova.