Notizie

Comunicato del sindaco Anteo Milos riguardo alla notizia trasmessa dai media

26.03.2020. /// Notizie / Il sindaco
Considerando la notizia trasmessa dai media, il sindaco di Novigrad-Cittanova riferisce quanto segue:

Credo di non aver violato le disposizioni sull'autoisolamento, perché nelle istruzioni del governo della Repubblica di Croazia indicate sulle pagine koronavirus.hr è scritto che in caso di emergenza è possibile uscire. Trattasi di un’uscita di 10 minuti di fronte all'appartamento dove vivo al fine di prevenire la distruzione del pino secolare e della cappella di Santa Lucia. Sono uscito in pantofole e pigiama e ho chiamato personalmente la polizia e la guardia comunale. Sottolineo che ho comunicato io stesso ai poliziotti di essere in autoisolamento e che in quei 10 minuti ho rispettato tutte le misure prescritte per il comportamento all'aperto. Sulla base del verbale della polizia, l'ispettore sanitario ha agito d'ufficio e ha scritto un mandato per reato, al quale presenterò un ricorso scritto entro 15 giorni.

Il mio autoisolamento è durato solo tre giorni da giovedì a sabato. L'evento è avvenuto giovedì mattina e la chiamata ufficiale dell’Istituto di sanità pubblica croato per prendere i miei dati e darmi istruzioni dettagliate su come comportarmi è arrivato nel pomeriggio dello stesso giorno. Da domenica ho ripreso le normali attività, poiché non avevo sintomi della malattia.

In questa difficile situazione in cui ci troviamo, che è completamente nuova e sconosciuta a tutti noi, stiamo ancora imparando e ci stiamo adattando. Tuttavia, sono convinto di non aver fatto nulla di male e, soprattutto, di non aver minacciato nessuno in alcun modo. Sono consapevole della necessità di cautela, personalmente mi comporto di conseguenza, e invito tutti a essere disciplinati, nonché a rispettare le misure e le raccomandazioni delle autorità competenti.

 

 
 

Termini d'uso | Protezione della privacy | Impressum | RSS

Copyright © 2011 Grad Novigrad | La Citta' di Cittanova.