Notizie

Comando di PC della RI: cosa fare se si è positivi al coronavirus o se si è un contatto stretto della persona positiva?

06.11.2020. /// Notizie
Brevi istruzioni dell'Istituto croato di sanità pubblica:

Sono positivo al COVID-19
- Resta a casa e isolati fisicamente dalla tua famiglia. Ulteriori informazioni sull'isolamento domiciliare durante il COVID-19 possono essere trovate qui.
- Informa il medico di famiglia per telefono o e-mail (es. se le linee telefoniche sono sovraccariche, se è il fine settimana e il medico non è di turno, ecc.). Il medico ti darà istruzioni sull'isolamento e, se necessario, aprirà il congedo per malattia.
- Se sei impiegato nel sistema sanitario o di assistenza sociale (Case per anziani e infermi), informa immediatamente il tuo datore di lavoro ovvero il team COVID-19 competente dell'istituzione in cui lavori, che contatterà quindi l'epidemiologo territorialmente competente per valutare la necessità di ulteriori azioni all'interno del collettivo.
- Rimani in isolamento per 10 giorni, ove la data dell’inizio della malattia è il giorno zero e il secondo giorno di malattia è il primo giorno di isolamento. Dopo 10 giorni di isolamento, la persona non è contagiosa per l'ambiente e non deve essere riesaminata per il COVID-19 (ad eccezione delle forme cliniche gravi del COVID-19 e dei pazienti immunocompromessi).
- Informa i tuoi contatti più stretti sulla tua malattia o sul test positivo al COVID-19 e chiedi loro di contattare il medico di famiglia per la quarantena (autoisolamento). Devono essere messi in quarantena per 10 giorni dall'ultimo contatto con te, ad esempio se eri in contatto con una persona il 5 ottobre, la persona viene messa in quarantena fino al 15 ottobre e il 16 ottobre la persona continua le sue solite attività quotidiane (lavoro, scuola ecc.) a condizione che non abbia sviluppato alcun sintomo della malattia durante la quarantena.
- I contatti stretti sono tutte le persone con le quali sei stato in contatto nelle ultime 48 ore prima della comparsa dei primi sintomi della malattia (ovvero dal prelevamento del tampone se non si hanno sintomi della malattia e il tampone è positivo al SARS-CoV-2) fino al momento della tua entrata in isolamento.
- Predisponi un elenco dei contatti stretti da inviare al servizio epidemiologico competente (preferibilmente via e-mail) se necessario.

I dati dei contatti stretti:
- nome e cognome, indirizzo, telefono di contatto/cellulare
- descrizione del contatto (data, luogo, tipo e durata del contatto)
- posto di lavoro/occupazione (particolarmente importante se sono impiegati nel sistema sanitario o di assistenza sociale, cioè case per anziani e infermi).

Un amico o un collega mi ha informato che ha contratto il COVID-19 e che ero il suo stretto contatto
- Resta a casa e isolati fisicamente dalla tua famiglia.
- Informa il medico di famiglia per telefono o e-mail (es. se le linee telefoniche sono sovraccariche, se è il fine settimana e il medico è di turno, ecc.).
- Il tuo medico prenderà le informazioni di base sulla persona infetta da COVID-19 di cui sei il stretto contatto per la verifica (ispezionando il sistema informatico o contattando direttamente un epidemiologo) e aprirà un congedo per malattia se necessario.
- Rimani in quarantena (autoisolamento) per 10 giorni dall'ultimo contatto con la persona infetta, ove la data dell’ultimo contatto è il giorno zero e il secondo giorno è il primo giorno di quarantena. Ad esempio, se eri in contatto con una persona positiva il 5 ottobre, l’ultimo giorno di quarantena è il 15 ottobre mentre il 16 ottobre la puoi continuare le tue solite attività quotidiane (lavoro, scuola ecc.) a condizione che non abbia sviluppato alcun sintomo della malattia durante la quarantena/autoisolamento.
- Se sei impiegato nel sistema sanitario o di assistenza sociale (Case per anziani e infermi), informa immediatamente il tuo datore di lavoro ovvero il team COVID-19 competente dell'istituzione in cui lavori che sei stato in contatto con una persona infetta e che devi essere messo in quarantena per 10 giorni.
 

 
 

Termini d'uso | Protezione della privacy | Dichiarazione di accessibilità | Impressum | RSS

Copyright © 2011 Grad Novigrad | La Citta' di Cittanova.