Notizie

Cittanova la seconda citta' della RC per entrate di bilancio pro capite

05.03.2018. /// Notizie
In base alla recente ricerca che riguardava la realizzazione dei bilanci delle unita' di autogoverno locale nel 2016, realizzata da una commissione di tre membri dell'Istituto per le finanze pubbliche in base ai dati del Ministero alle finanze, la Citta' di Novigrad-Cittanova si e' piazzata in cima alla classifica delle citta' croate per entrate di bilancio pro capite.

Delle complessive 127 citta' della Repubblica di Croazia, Cittanova in base a questo criterio e' la seconda con 11.139 kune di bilancio pro capite, seguita da Novalja dove le entrate di bilancio ammontano a 13.702 kune pro capite.

Le entrate di bilancio di Cittanova nel 2016 ammontavano a 48,4 milioni di kune, da aggiungere inoltre che il bilancio ha registrato un eccesso delle entrate pari al 5%. Dopo Cittanova si trovano alte nella scaletta anche altre citta' istriane: Umago (terzo posto con 11.116 kn), Rovigno (quinto posto con 9.337 kn) e Parenzo (nono posto con 8.583 kn).

Questa ricerca si aggiunge a una serie di altre che collocano la Citta' di Novigrad-Cittanova in cima alla classifica per sviluppo, ma anche per efficienza nella gestione della citta' e delle sue risorse. Tra le altre cose questo risultato e' dovuto pure alla gestione molto attenta del bilancio e alla svolta verso le fonti alternative di finanziamento come i fondi europei e le altre fonti a disposizione. Bisogna aggiungere il dato molto importante che la Citta' di Cittanova e' una delle rare citta' in Croazia che non ha mai inserito la sovrattassa sul reddito e che nell'ambito delle proprie competenze con le proprie imposte cerca di pesare quanto meno sui contribuenti e sull'economia locale. Nonostante questo, di anno in anno l'alto standard sociale e comunale viene mantenuto e addirittura migliorato e grazie alle tendenze positive nell'economia, c'e' da aspettarsi che questa tendenza positiva continui a migliorare anche in futuro.

„La Citta' di Novigrad-Cittanova dal 2005 a oggi registra entrate di bilancio pro capite che si trovano in cima alla graduatoria in tutta la Repubblica di Croazia. Questo dato ci fa piacere perche' parla di un'immagine economica positiva della citta' e del suo circondario ma anche di una stabilita' economica che e' alla base di un buon sviluppo. La struttura delle entrate cambia di anno in anno, ma la tendenza e' sicuramente quella che i proventi delle imposte crescono, a prescindere dalla riforma tributaria dal 2010 a oggi, che hanno danneggiato le entrate dei bilanci delle unita' di autogoverno locale, ha precisato il sindaco Anteo Milos, aggiungendo: „Accanto alla stabilita' delle entrate e al miglioramento dell'economia registriamo pure un basso tasso di disoccupazione ovvero il 4% e l'aumento del numero della popolazione del 5% rispetto all'ultimo censimento del 2011. Tutti questi dati vanno a favore all'aumento delle attivita' economiche e alle buone condizioni di vita che Cittanova offre. L'economia locale ha dimostrato di essere resistente alla crisi e proprio grazie agli imprenditori e artigiani validi, ligi al lavoro e di successo che oggi abbiamo dei dati invidiabili anche a livello nazionale.“
 

 
 

Termini d'uso | Protezione della privacy | Impressum | RSS

Copyright © 2011 Grad Novigrad | La Citta' di Cittanova.