Notizie

Cittanova è tra le città croate con la più alta crescita naturale della popolazione

24.07.2019. /// Notizie
L’istituto statale per la statistica (DZS) ha pubblicato i dati sul movimento naturale della popolazione della Repubblica di Croazia nel 2018, sulla base dei quali è visibile che Cittanova è la seconda città istriana in base alla crescita naturale della popolazione, dopo Parenzo e prima Dignano che è terza. Queste tre città sono anche le uniche tra le 10 città istriane con una crescita naturale della popolazione positiva.

Nel 2018, 43 bambini sono nati a Cittanova, mentre 38 sono morti, con conseguente crescita naturale della popolazione positiva e il cosiddetto indice vitale di 113,2. Sulla base di questo indice vitale, Cittanova è al sesto posto delle città croate.

“Siamo lieti che Cittanova abbia registrato per anni dati demografici prevalentemente positivi, sia attraverso la crescita naturale della popolazione sia attraverso la migrazione verso la nostra città. Riteniamo che questo sia in gran parte il risultato dei nostri sforzi per fornire ai nostri concittadini le migliori condizioni di vita possibili, in particolare per le giovani famiglie, come affrontare le questioni abitative e occupazionali esistenti, introdurre standard di livello superiore nell'istruzione prescolastica e in generale aumentare gli standard sociali e comunali nella nostra città. Esistono numerose misure sociali e di altro tipo che aiutano i bambini, i giovani e le giovani famiglie, tutte allo scopo di mantenerle o attirarle nella nostra città. Il (co)finanziamento di attrezzature per l'infanzia e alimenti per l'infanzia, sussidio per il secondo figlio all'asilo, partecipazione ai costi dell'asilo, libri di testo gratuiti, cofinanziamento di costi di trasporto delle scuole superiori, premi in denaro per alunni e studenti con ottimo profitto tra i più alti della Repubblica di Croazia, cofinanziamento di maggiori standard negli asili e nelle scuole , la recente costruzione di una nuova scuola elementare italiana, i progetti dell’edilizia agevolata, uno dei quali è già stato completato e l'altro è stato appena avviato – sono solo alcuni dei programmi con cui la città di Cittanova cerca di promuovere una demografia positiva nella sua zona, afferma il sindaco Anteo Milos, e aggiunge: "Quest'anno è anche un record per noi per il numero di alunni iscritti nella prima classe della scuola elementare, ben 57, nonché per l'iscrizione dei bambini nelle scuole materne. Dati questi trend positivi e gli indicatori recenti, abbiamo l'obbligo di migliorare le nostre scuole materne in modo che siano pronte e in grado di soddisfare le esigenze di iscrizione l'anno prossimo. Siamo lieti che questi specifici indicatori statistici ci abbiano reso consapevoli che stiamo riuscendo nei nostri intenti, che siamo sulla buona strada e, naturalmente, sono un ulteriore motivo e un obbligo continuare a fare quello che stiamo facendo", ha concluso il sindaco Milos.

Aggiungiamo anche che le statistiche della DZA includevano anche il numero di matrimoni e divorzi. A Cittanova nel 2018 sono stati conclusi 14 matrimoni, con cinque divorzi.

In termini di risultati a livello nazionale, la crescita naturale negativa è diminuita da un numero record pari a -4,1 si è arrivati a 3,9 rispetto al 2017. L'aumento naturale positivo si è manifestato solo in 58 città e comuni croati e il negativo in persino 493. Cinque città e comuni hanno registrato una crescita pari a zero, secondo i dati del DZS.
 

 
 

Termini d'uso | Protezione della privacy | Impressum | RSS

Copyright © 2011 Grad Novigrad | La Citta' di Cittanova.