Notizie

Celebrato il 76-esimo anniversario dalla scomparsa di Irma Benčić

01.03.2021. /// Notizie
Con la posa delle corone di fiori accanto al monumento, sul luogo dell'uccisione a Businia e accanto al busto di Irma Benčić nell'omonimo parco cittadino è stato ricordato il 76-esimo anniversario dell'uccisione dell'eroina cittanovese della LPL Irma Benčić, di suo padre Anton e del compagno partigiano di Albona Antun Ružić.

Le corone di fiori accanto al monumento di Businia e al busto di Irma Benčić sono state posate dai rappresentanti della Città di Novigrad-Cittanova, dell'Associazione Combattenti antifascisti del Buiese e della sua sezione cittanovese e della Società Josip Broz Tito di Cittanova.

Hanno presenziato alla manifestazione il sindaco della Città di Novigrad-Cittanova Anteo Milos, il presidente dell'associazione antifascisti del Buiese Edi Andreašić, il vicepresidente dell'associazione antifascisti del Buiese Mojmir Stanić, membro della presidenza Josip Medica, la vicepresidente della Società J. B. Tito della Regione istriana e la presidente della sezione cittanovese Silvana Barić, oltre ad un gruppo di membri dell’associazione antifascisti del Buiese.

L’omaggio a Irma e ad altre vittime cittanovesi del terrore nazifascista quest'anno si è svolto in un'edizione leggermente modificata e ridotta, senza un programma d’intrattenimento e una riunione pubblica, date le attuali circostanze epidemiologiche.

Il sindaco Milos si è rivolto al pubblico solo brevemente, sottolineando l'importanza e la necessità di celebrare questo evento, come monito costante alle generazioni di oggi e future a non permettere mai più che accadano il male e l'ingiustizia successi a Irma, suo padre e il compagno Ružić, così come a tutti gli altri che sono stati vittime del fascismo.
 

 
 

Termini d'uso | Protezione della privacy | Dichiarazione di accessibilità | Impressum | RSS

Copyright © 2011 Grad Novigrad | La Citta' di Cittanova.