Notizie

70,6 milioni di euro a disposizione degli agricoltori – finanziamenti da 1.000 fino al 1 milione di euro

01.10.2018. /// Notizie / Agricoltura
Il Ministero dell’Agricoltura, in collaborazione con l’Agenzia per i pagamenti nei settori agricolo, ittico e rurale (Agencija za plaćanja u poljoprivredi, ribarstvu i ruralnom razvoju), con la Banca croata per la ricostruzione e lo sviluppo (Hrvatska banka za obnovu i razvitak - HBOR) e con l’Agenzia croata per la piccola impresa, le innovazioni e gli investimenti (Hrvatska agencija za malo gospodarstvo, inovacije i investicije - HAMAG-BICRO) ha riservato circa mezzo miliardo di kune per gli investimenti riguardanti il settore dello sviluppo rurale, con tassi di interesse che vanno dallo 0,1 all’1,5%.

Scopo dei finanziamenti, dei prestiti e delle garanzie
Con il programma in oggetto, che comprende finanziamenti, prestiti e garanzie, viene concessa una sovvenzione per gli investimenti rientranti nel settore della produzione agricola primaria (sul modello della sottomisura 4.1), per gli investimenti nel settore della lavorazione dei prodotti agricoli (sul modello della sottomisura 4.2), per gli impieghi di capitale nell’ambito dello sviluppo di attività non agricole (sul modello della sottomisura 6.4) e per gli investimenti nel settore della silvicoltura (sul modello della sottomisura 8.6). I mezzi finanziari possono venir impiegati per spese riguardanti beni materiali ed immateriali, per investimenti nel settore dell’artigianato, come anche per l’acquisto di animali viventi, di piante annuali e di attrezzature usate. L’obiettivo finale del programma è quello di aumentare la competitività, di potenziare l'efficienza e di modernizzare il business.

Finanziamenti con tassi d’interesse a basso livello
Le prime forme di prestito ad entrare in scena, disponibili a partire dal 1 settembre 2018, saranno i finanziamenti di micro e piccolo livello, fino ad un massimo di 50.000 euro. I tassi d’interesse variano dallo 0,5% all’1%, dipendentemente dal livello di sviluppo dell’unità di governo locale di riferimento. Il tasso d’interesse dello 0,1% è riservato al settore lattiero, ovvero ai produttori primari rientranti nel settore dell'allevamento di bovini, capre e pecore e del relativo settore produttivo, quello lattiero-caseario.

Prestiti superiori ai 50.000 euro
Le micro, piccole e medie imprese del settore agricolo primario, del settore agricolo secondario e quelle collocate nel settore della silvicoltura, hanno a disposizione prestiti che vanno dai 50.000 euro al milione di euro. Si tratta di prestiti per investimenti della HBOR che vengono concessi tramite le banche d’affari, con il contributo del 10% sul valore dell’investimento, IVA esclusa. Si potrà accedere ai prestiti per gli investimenti nell’ambito dello sviluppo rurale a partire da dicembre 2018.

Per più informazioni in merito al bando siete invitati a consultare questoLINK.
 

 
 

Termini d'uso | Protezione della privacy | Impressum | RSS

Copyright © 2011 Grad Novigrad | La Citta' di Cittanova.